La maratona di preghiera di papa Francesco contro la Pandemia

Può fermare questa preghiera globale, che sale da tutte le terre cristiane, la Pandemia da coronavirus, la prima pandemia della globalizzazione, che si è abbattuta su un'umanità provata e sbigottita, immemore di essere lei stessa l'untore con la sua "allegra" mattanza di ogni forma di vita, che ha trasformato la Terra in un mattatoio universale,…

La Fiaba linguaggio dell’anima

Perché la fiaba è il linguaggio dell'anima? 1- Innanzitutto perché ne abbiamo fatto esperienza nella nostra infanzia, chi più chi meno. E anche i meno fortunati, i bambini della tratta che muoiono nel Mediterraneo o si suicidano a Lesbo, sentono fortissimo il richiamo di questa parola -la fiaba- che racconta e mette in scena come…

“Riscoprire l’essenza delle cose. E dunque anche delle parole”. Paolo Ruffini, Prefetto della Segreteria vaticana della Comunicazione, sul mio libro “Una Nuova Innocenza”.

Che libro è questo di Raffaele Luise? E un un piccolo saggio, scritto di getto credo. E’ una meditazione su ciò che la pandemia ha svelato delle nostre vite. Una verità che tutti sapevamo, ma che non volevamo dire. Correvamo tutti verso l’abisso. Ci siamo fermati. Per un po’.  Ma ora? Ci addormentiamo la sera…

Il caso Bose.

Quella dell'allontanamento da parte di papa Francesco del fondatore ed ex priore di Bose, Enzo Bianchi, dalla sua comunità è una vicenda che ci dà la percezione esatta di quanto la Chiesa, sia al centro che in periferia, sia in una tempesta che non accenna ad attenuarsi. Una vicenda, peraltro ancora avvolta nel buio, che…

La Preghiera apre alla Speranza. E la Speranza alla trasformazione del mondo.

"Niente esiste per caso: il segreto dell'universo sta in uno sguardo benevolo che qualcuno incrocia nei nostri occhi". E' la magnifica espressione usata oggi da Francesco durante la sua Catechesi, dedicata all'orazione. "Gli uomini di preghiera custodiscono le verità basilari...e portano riflessi sul volto bagliori di luce... La preghiera apre alla gioia, ci fa portatori…

Una stessa preghiera insieme da fratelli di fronte al medesimo Dio.

E' la risposta -cruciale- che si attendeva dalle grandi religioni, rimaste troppo a lungo in silenzio di fronte alla Pandemia. Una preghiera "insieme". Questo è il fatto immensamente importante, perché anche nell'unico precedente, nella preghiera multireligiosa per la pace ad Assisi, il 27 ottobre 1986, le diverse religioni pregarono separatamente i loro diversi Dio. Grazie…

Com’è difficile tornare al Vangelo.

La Chiesa è in tempesta, e coinvolge in prima persona la stessa figura del Pontefice venuto dal Sud del mondo. Lo sapevamo. E gli attacchi non cessano mai, anzi si fanno sempre più virulenti. L'ultimo, ieri, sul "Corriere della Sera", a firma di Ernesto Galli della Loggia. Dove leggiamo: "L'accusa mossa al Papa...di essere virtualmente…