La Fiaba linguaggio dell’anima

Perché la fiaba è il linguaggio dell'anima? 1- Innanzitutto perché ne abbiamo fatto esperienza nella nostra infanzia, chi più chi meno. E anche i meno fortunati, i bambini della tratta che muoiono nel Mediterraneo o si suicidano a Lesbo, sentono fortissimo il richiamo di questa parola -la fiaba- che racconta e mette in scena come…

“Riscoprire l’essenza delle cose. E dunque anche delle parole”. Paolo Ruffini, Prefetto della Segreteria vaticana della Comunicazione, sul mio libro “Una Nuova Innocenza”.

Che libro è questo di Raffaele Luise? E un un piccolo saggio, scritto di getto credo. E’ una meditazione su ciò che la pandemia ha svelato delle nostre vite. Una verità che tutti sapevamo, ma che non volevamo dire. Correvamo tutti verso l’abisso. Ci siamo fermati. Per un po’.  Ma ora? Ci addormentiamo la sera…